ONCOLOGIA CATANIA

Il sito dell'Oncologia
dell'Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania



ANEMIA



Se il trattamento del cancro diminuisce il numero di globuli rossi nel vostro corpo, è possibile sviluppare anemia. L'anemia compare quando le cellule del sangue trasportano meno ossigeno alle cellule del corpo e dei tessuti; è possibile quindi sentirsi più debole, stanco, avere capogiri, mancanza di respiro e talvolta depressione. Se non trattata, l'anemia può rendere la terapia del cancro meno efficace, interferire con il completamento del trattamento, provare il cuore e il sistema cardiovascolare e comportare eventualmente la necessità di una trasfusione di globuli rossi.

Fortunatamente, ci sono trattamenti efficaci per l'anemia compresi i farmaci che favoriscono la crescita dei globuli rossi e di emoglobina (l'emoglobina è una parte importante dei globuli rossi che rifornisce il vostro corpo con l'ossigeno di cui ha bisogno). Il trattamento per l'anemia è determinato dalla causa e l'entità di tale condizione.

Suggerimenti per la gestione dell'anemia

- Riposarsi molto

- Chiedere ai familiari e amici aiuto quando la vostra energia si riduce

- Seguire una dieta nutriente e bere molti liquidi. Chiedere al medico o all'infermiere circa alimenti ricchi di ferro

- Alzarsi lentamente. L'anemia può causare capogiri quando ci si alza dopo essersi sdraiati o seduti

- Riportare al medico la fatica e i sintomi

- Chiedere al medico se c'è bisogno di farmaci per aumentare i globuli rossi

Quali sintomi dovrebbero essere riportati al medico?

- Mancanza di fiato
- Sentire il cuore battere forte o molto veloce
- Confusione o difficoltà di concentrazione
- Vertigini o svenimenti
- Essere molto stanchi o non in grado di svolgere le attività quotidiane

Nessun commento:

Posta un commento