ONCOLOGIA CATANIA

Il sito dell'Oncologia
dell'Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania



Gestione farmacologica della Tossicità da Chemioterapici

Vengono elencati dei consigli per il Medico curante nella gestione della tossicità da chemioterapici:

In caso di nausea nei giorni successivi la terapia:
· Alizapride (Limican) 1 fl + Desametazone (Soldesam) 4 mg 1 fl intramuscolo al bisogno (2 volte die) associata a gastroprotezione
· Metoclopramide (Plasil) 1 cpr o 1 fl intramuscolo al bisogno (30’ prima dei pasti)


In caso di vomito nei giorni successivi alla chemioterapia:
· Ondansentron (Zofran 8 mg) 1 cpr orodispersiva /fl intramuscolo ogni 12 ore o granisetron 1 fl intramuscolo (Kytril 3 mg) ogni 24 ore

In caso di stomatite (dolore/bruciore cavo orale):
· Sciacqui del cavo orale con: acqua e bicarbonato di sodio, nistatina sospensione almeno 4 volte al giorno, collutorio (clorexidina o benzidamina) 4 volte al giorno

Se comparissero ulcere al cavo orale:
· Toccature con violetto di genziana

In caso di febbre superiore a 38.5°C:
· Paracetamolo (Tachipirina) 1000 mg 1 cpr o 1 supp. al bisogno

In caso di febbre superiore a 38,5°C:
· Eseguire un emocromo di controllo, avvertire i medici ai numeri riportati sulla lettera di dimissione e attivare antibioticoterapia con:
· Ciprofloxacina (Ciproxin) cpr 500 mg 1 cpr ogni 12 ore per 5 giorni

In caso di persistenza della febbre per più di 2 giorni:
· Avvertire i medici, sospendere ciprofloxacina e iniziare:
· Ceftriaxone (Rocefin) fiale 1g (2 fiale in unica siringa) intramuscolo al giorno per almeno 5 giorni

In caso di diarrea:
· Loperamide (Imodium/Dissenten) 2 cpr dopo la prima scarica quindi 1 cpr ad ogni scarica diarroica (max 8 cpr al giorno)

In caso di stipsi:
· Senna estratto secco sciroppo (X-prep) 2 cucchiai la sera oppure senna foglie (Pursennid) 2 cpr la sera
Se persiste:
· Glicerina 1 supp

In caso di cistite:
· Eseguire esame delle urine con urinocoltura
· Abbondante idratazione orale (almeno 2 L al giorno)
· Ciprofloxacina (Ciproxin) cpr 500 mg 1 cpr ogni 12 ore per 5 giorni
· Cistalgan 1cpr ogni 8 ore

Cliccando qui, vengono elencati dei consigli da suggerire al paziente nella gestione degli effetti collaterali più comuni.

Nessun commento:

Posta un commento